Conferenza CSE

Gestire il rischio cyber nell’ecosistema elettrico

Uscito il rapporto del World Economic Forum

254

Cyber Resilience in the Electricity Ecosystem: Principles and Guidance for Boards

La resilienza informatica è una sfida per tutte le organizzazioni, ma a causa del suo ruolo vitale di spina dorsale sociale, è di particolare importanza per l’ecosistema elettrico.

Proprio la rete elettrica è un obiettivo sempre più sensibile per chi desidera compiere attacchi informatici; compresi i cosidetti hacktivist che si muovono con l’obiettivo di provocare disordini civili e gruppi appoggiati da alcuni stati che svolgono attività di spionaggio. C’è da dire inoltre che le company elettriche operano in un ambiente interconnesso e interdipendente in cui le conseguenze di un attacco informatico su un soggetto possono ricadere a cascata su molte altre. La lotta contro questo crescente rischio richiede ai decisori all’interno delle proprie aziende di spostare il loro pensiero sulla resilienza informatica in due modi fondamentali:

  1. comprendere che il rischio cyber è un rischio sia a livello business che di ecosistema, non un rischio IT; e per questo è fondamentale integrare la gestione del rischio cyber con tutte le decisioni aziendali;
  2. comprendere che la gestione del rischio informatico in un ambiente così interconnesso richiede che i leader pensino oltre la cyber resilienza delle proprie “case”, bensì si muovano con una visione di cyber resilienza del più ampio “quartiere”, che coinvolge fornitori, clienti, concorrenti, colleghi e regolatori tra gli altri .

Il rapporto sviluppato dal World Economic Forum qui allegato – realizzato in collaborazione con i partner del settore elettrico e il Boston Consulting Group – offre principi per aiutare i membri dei consiglio di amministrazione ad affrontare in modo adeguato e mirato le sfide della gestione del rischio cibernetico nell’ecosistema elettrico.

WEF_Cyber_Resilience_in_the_Electricity_Ecosystem

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.